Tu sei qui: Portale Rubriche Concorsi di progettazione Competizione internazionale Solar Decathlon Progetto ASTONYSHINE /CASA SOLARE

Competizione internazionale Solar Decathlon Progetto ASTONYSHINE /CASA SOLARE

— archiviato sotto:

Giovedì 22 dicembre, alle ore 10,30, presso Formedil-Bari si terrà una Conferenza Stampa per la illustrazione del progetto ASTONYSHINE / CASA SOLARE

Parteciperanno:

Prof. Ing. Nicola Costantino, rettore del Politecnico di Bari;
Cav. Lav. Ing. Michele Matarrese, Presidente di Formedil-Bari;
Salvatore Bevilacqua, Vice Presidente di Formedil-Bari;
Prof. Arch. Claudio D’Amato, Preside della Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari;
Prof. Ing. Maurizio Brocato, docente presso l’Ecole Nationale Supérieure d’Architecture de Paris 
 
1. PROMOTORI E PARTNER (elenco provvisorio)
ENSA Paris-Malaquais
Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari
Università di Ferrara
Formedil-Bari
Elioth
Gruppo Fagioli 
GTSConsulting 
L’ École des Ponts ParisTech
SNBR, France
STMicroelectronics
 
Responsabili scientifici del progetto:
Prof. Ing. Maurizio Brocato (Paris Malaquais); Prof. Arch. Claudio D’Amato, Prof. Arch. Giuseppe Fallacara (Politecnico di Bari)
Responsabili della didattica:
Docenti del Dipartimento ICAR del Politecnico di Bari; Docenti della ESA–Paris Malaquais; Docenti e formatori del FORMEDIL-Bari.
Responsabili del cantiere/scuola  presso Formedil-Bari:
Dr. Luigi Aprile, Direttore, e Ing. Giuseppe Paradies, Coordinatore Area Formazione di Formedil-Bari.
Coordinatore didattico e di cantiere:
Arch. Marco Stigliano
 
2. COSA È SOLAR DECATHLON
Il progetto “Astonyshine - Una casa solare” rappresenta la candidatura dell’Ecole Nationale Supérieure d’Architecture Paris – Malaquais e della Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari al prestigioso concorso Solar Decathlon Europe 2012, per la realizzazione  di una casa solare passiva, completamente alimentata dall’energia solare. 
Solar Decathlon Europe è una competizione internazionale tra università, che promuove la ricerca nello sviluppo di prototipi abitativi energeticamente autosufficienti alimentati da energia solare. L'obiettivo delle squadre partecipanti è quello di progettare e costruire case che consumano il meno possibile le risorse naturali e producono prodotti di scarto minimi durante il loro ciclo di vita. Particolare enfasi è data dalla riduzione dei consumi energetici e su come ottenere tutta l'energia necessaria dal sole.
 
Azioni sul documento

    facebook      youtube


 

 

Logo SSBAP