Tu sei qui: Portale Moduli docenti Giuseppe Fallacara

Giuseppe Fallacara

Mail: giuseppe.fallacara@poliba.it

080/5963874

fallacara

 

Nome: Giuseppe
Cognome: Fallacara
 
Status accademico: Professore associato ICAR/14 dal 2015
Carico didattico: Composizione architettonica III 
 
Luogo e data di nascita: Bitonto (BA), 17 dicembre 1973
 
Laurea: Architettura, 23 febbraio 2000, Politecnico di Bari
 

 

CURRICULUM BEVE, ITALIANO

Nato a Bitonto nel 1973 si è laureato al Politecnico di Bari dove è Professore Associato in Progettazione Architettonica presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura (DICAR), ove svolge l’attività di ricerca sperimentale sull’aggiornamento dell’architettura in pietra da taglio dal 2000.  

È autore di numerose monografie e articoli scientifici, pubblicati in Italia e all’estero, sull’argomento e in maniera specifica sull’arte della stereotomia applicata all’architettura contemporanea. 

Numerosi sono i prototipi di elementi architettonici in pietra da taglio, realizzati in scala reale ed presentati in mostre ed esposizioni internazionali, tra cui si segnalano: La Biennale di Venezia, Triennale di Milano, Marmomacc Verona, Salone del Mobile Milano, University of Maryland Washington DC, Fuga Budapest, Unyversity of Melbourne, Nust Misis Mosca. 

La ricerca architettonica, dalla forte componente geometrica e morfologico-strutturale, si focalizza sul concetto di Stereotomic Design applicato ai materiali naturali alla scala dell’edilizia specialistica e all’edilizia di base. L’innovazione delle tradizionali tecniche costruttive, attraverso l’uso ponderato di modellazione parametrica e realizzazione robotizzata, e l’attenzione alla specificità dei luoghi, rappresentano i fattori di base su cui si incentra il proprio pensiero progettante. 

È visiting professor e Ricercatore Associato in molte università estere con cui svolge costantemente lavori teorici e pratici al fine della messa a punto di nuovi brevetti per la costruzione dell’architettura. 

Componente del Collegio dei Docenti del Corso di Dottorato di Ricerca “Progettazione architettonica per i Paesi del Mediterraneo” del Politecnico di Bari (fino al 2014). Componente del Collegio dei Docenti del Corso di Dottorato di Ricerca “Architettura: Innovazione e Patrimonio” del Consorzio Argonauti: Politecnico di Bari – Università degli Studi Roma Tre (dal 2013). Membro del Comitato Scientifico della Summer School “Villa Pennisi in musica” (dal 2015). Coordinatore/Responsabile del “CESAR”, Corso di Alta Formazione Applicata in Architettura e Restauro (Cours de Enseignement Supérieur en Architecture et Restauration) della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio del Politecnico di Bari (dal 2015). Membro del Comitato Editoriale della rivista peer-reviewed MD Journal, ISBN: 978-88-940517-3-5 (dal 2016). Presidente dell’Associazione Culturale “New Fundamentals Research Group” (dal 2016). Membro del Comitato Scientifico della Conferenza Internazionale “Geometria ’17”, 16-18Giugno 2017, Coimbra, Portogallo. Membro del Consiglio Scientifico del Centro Interuniversitario di ricerca "Industria 4.0" Politecnico di Bari.

 

 

CURRICULUM BREVE, INGLESE

Giuseppe Fallacara is an architect and researcher at the Faculty of Architecture at the Polytechnic of Bari. In the same faculty teaches Architectural Design and History of Stereotomy and follows numerous dissertations about the updating of stone architecture. Is a visiting professor in numerous schools of architecture and research associate at the laboratory GSA Paris Malaquais.

Since 2005 he has conducted experiments in stereotomy with the creation of construction elements in stone. Examples are: Escalier Ridolfi, an entry portal for the Venice Biennale (a variation of the Abeille vault), Alexandros obelisk, pre-stressed stone arch built in Brignoles, Toulon (France), arch leaf in Parabita, Lecce (Italy), free-standing stereotomic wall hangings, etc.

His publications include:
•    L'art de l a stéréotomie. Les Compagnons du Devoir et les merveilles de la construction en pierre (with C. D’Amato; Paris: Librairie du Compagnonagge).
•    Verso una progettazione stereotomica (Rome: Aracne, 2007).
•    Plaited Stereotomy. Stone Vaults for the Modern World (with R. Etlin and L. Tamboréro; Rome: Aracne, 2008).
•    Domus Benedictae: villa unifamiliare a Corato (Collana Archinauti, 27; Bari: PoliBa Press, 2010).
•    Castel del Monte. Nuova ipotesi comparata sull'identità del monumento (with U. Occhinegro; Collana Archinauti, 29; Bari: PoliBa Press, 2011).
•    Nota sulle torri campanarie lignee nell’architettura tradizionale ungherese (Rome: Aracne, 2011).

 
Pubblicazioni

 

 A1 Lavori a stampa a carattere internazionale (libri, saggi, articoli) con ISSN/ISBN 


1.Fallacara G., Colella M., Barberio M. (2016). “Architecture and Didactics: A New CulturalCentre for Matera, European Capital of Culture 2019”. THE NEW ARCH, vol. 3, p. 28-39,ISSN: 2198-7688, doi: 10.14621/tna.20160204

 

2.Fallacara G., Calabria C. (2016). About Building Stereotomy: Theory And Practice. In: (a cura di):Amoruso G., Visual Computing and Emerging Geometrical Design Tools. IGI GLOBAL,ISBN: 9781522500292

 

3.Fallacara G., Calabria C. (2014). “Research and Practice: Full-Size Practical Constructions forthe Development of Innovative Lithic Prototypes”. REVISTA LUSOFONA DEARQUITECTURA E EDUCACAO, vol. 11-2014, p. 503-517, ISSN: 1646-6756

 

4.Fallacara G. (2015). Vers une architecture en pierre. Bureaux SNBR a Troyes 2008 - 2015. Paris:Presses des Ponts, ISBN: 978-2-85978-496-6

 

5.Fallacara G., Calabria C. (2014). Lithic tree. A search for natural stereotomy. Paris: Presses des Pontset Chaussées, ISBN: 978-2-85978-484-3

 

6.Fallacara G. (2013). Stereotomy and design: an Anthology. In: D'Amato C., Petruccioli A. AustralianLectures. Miegunyah lectures 2010 at the University of Melbourne. p. 147-191, Roma:Gangemi, ISBN: 978-88-492-2800-7

 

7.Fallacara G. (2012). Stereotomy - Stone Architecture and New Research. Paris: Presses des Ponts etChaussées, ISBN: 978-2-85978-468-3

 

8.Fallacara G., Resta F., Spallucci N., Tamborero L. (2011). “The Vault of the Hôtel de Ville inArles”. NEXUS NETWORK JOURNAL, vol. 13, p. 599-629, ISSN: 1590-5896, doi:10.1007/s00004-011-0091-3

 

A2 Lavori a stampa a carattere nazionale (libri, saggi, articoli) con ISSN/ISBN 


1.Fallacara G., Barberio M., Colella M. (2016). Mater[i]a: Conoscenza e Progetto. Nuovo polo musealemultifunzionale per Matera 2019. Matera: La Stamperia Liantonio, ISBN: 9788897729280

 

2.Fallacara G., Ferrero M., Minenna V. (2015). Nuovi Sistemi Voltati Stereotomici: Progetto, Calcolo eCostruzione. Maglie (Lecce): Edizioni Gioffreda, ISBN: 9788894022889

 

3.Fallacara G., Stigliano M. (2014). New Fundamentals of Natural Architecture. Roma: AracneEditrice, ISBN: 978-88-548-7087-1

 

4.Fallacara G., Occhinegro U. (2013). Manoscritto Voynich e Castel del Monte. Roma: GangemiEditrice, ISBN: 978-88-492-7749-4

 

5.Fallacara G., Occhinegro U. (2012). PUGLIA Castel del Monte. Nuova ipotesi comparata sull'identitàdel monumento. (Seconda edizione aggiornata e implementata). Roma: Gangemi, ISBN: 978-88-492-2369-9

 

A3 Atti di congressi internazionali con referee 


1.Fallacara G., Calabria C. (2016). Prototypes constructif résultant de l'histoire de la construction : l'arbrelithique et l'escalier de Monge. In: Actes du Deuxième Congrès Francophone d'Histoire de laConstruction. vol. Les temps de la construction. Processus, acteurs, materiaux, p. 1209-1216,Parigi:Picard Editeur, ISBN: 9782708410053, Lione, 29-31 Gennaio 2014

 

2.Fallacara G., Barberio M., Colella M., (2016). Stereotomy, Sustainable Construction and Didactics. Casestudy: a new Museum for Matera, European Capital of Culture 2019. In: Proceedings of the 3rdInternational Balkans Conference on Challenges of Civil Engineering, 3-BCCCE, 19-21 May2016, Epoka University, Tirana, Albania. Tirana, 19-21 maggio 2016

 

3.Malomo D., Fallacara G. (2015). New experimental stone buildings: research, teaching and construction.In: 22nd ISUF Conference: City as organism. New visions for urban life, At Roma (Italy). Doi:10.13140/RG.2.1.1862.4727

 

4.Fallacara G., Bagneris M., Calabria C. (2013). The structural tree: new experimentation with reinforcedstone. In: Proceedings of the 2nd BCCCE - International Balkans Conference on challenges ofcivil engineering. p. 667-674, Tirana: Epoka University Press, , ISBN: 9789928135070, Tirana(Albania), 23-25 Maggio 2013

 

5.Fallacara G. (2012). The Lecce Vault: History, Construction Techniques, and New Design Perspectives. In:(a cura di) Robert Carvais, André Guillerme, Valérie Nègre, Joël Sakarovitch, Nuts & Bolts ofCulture, Technology and Society Construction History, Vol. 3. p. 99-106, PARIS: Picard, ISBN:978-2-7084-0929-3, Paris, Giugno 2012

 

A4 Atti di congressi nazionali con referee 


1.Fallacara G., Occhinegro U. (2015). Castel del Monte, una ricerca continua e interdisciplinare, 2009-2015. In: Fallacara G., Occhinegro U. (a cura di), Castel del Monte: inedite indagini scientifiche.Atti del primo convegno interdisciplinare su Castel del Monte. p. 17-57, ISBN: 978-88-492-3099-4

 

2.Fallacara G. (2011). Arco armato: storia, tecniche e nuove prospettive di progetto. In: Il progetto diarchitettura fra didattica e ricerca - I Congresso Internazionale RETEVITRUVIO. Bari, Maggio2011, vol. 4, ISBN: 9788895612799  

 

Azioni sul documento

    facebook      youtube


 

 

Logo SSBAP